Quel gesto di mettere i piedi sul tavolo...
...quel senso di liberazione, un pò come quando ti sposti le mutande tra le chiappe.
Liberatorio come un vaffanculo proferito al solito imbecille (c'è sempre) che sa tutto lui....come un rutto in faccia alla figa di legno, scandendo, con il rutto: S E I T R I S T E!
E poi si aggiunge un pò quella sensazione di presunzione...quella del tipo...alla domanda: che lavoro fai? Rispondo: Predispongo la mia felicità. E sapere che, mentre ti parlano fantomatici uomini superdotati di potere, tu ridi perchè sotto quelle scarpe sfoggi un calzino bucato sull'alluce.
E poi...quell'istantaneo e spontaneo desiderio di guardare in faccia un pirla (anche scelto a caso) e, senza parlare, con quello sguardo, che solo Hello Spank può emulare, fargli apprendere che#iosonoioetunonseiuncazzo

E sapere che quelle scarpe, da quel tavolo, le tolgo quando voglio io e solo per fare appoggiare le scarpe a un mio amico
#giornatamondialedeipiedisultavolo

#giaccalaminatalineeverticali#slipperslaminatecongreca #calzinoconbuco#manentishoes #ilcalzolaioartigiano